venerdì 16 gennaio 2009

Un pasticcio di crespelle


Ebbene si, un vero e proprio pasticcio di crespelle salsiccia e radicchio! Basta con le solite lasagne, saranno anche buone, ma le crespelle danno quel tocco in più di morbidezza. Se per di più le affianchiamo al radicchio e salsiccia...beh...il risultato è superlativo. Ovviamente non bisogna essere a dieta per poterle mangiare, oppure si, possono andare bene anche in dieta, ma questo è proprio lo sgarro della settimana, e ogni tanto ci sta...eccome se ci sta! Essendo la preparazione abbastanza laboriosa si può dividere il lavoro in momenti anche diversi, dato che le crespelle mantengono in frigo 2 giorni. Volendo si può anche preparare il giorno prima, conservarlo in frigo e gratinarlo il giorno dopo...insomma dipende da quanto tempo avete il giorno in cui invitate amici per degustare questo primo pasticcioso.

Ingredienti (1 teglia da 8-10 persone)

20 crespelle circa
3 ceppi di radicchio rosso trevigiano
800 g di pasta di salsiccia
2 lt. besciamella
parmigiano
sale
pepe
noce moscata
olio
poco burro

Lavare e tagliare il radicchio a joulienne (eliminare le parti bianche). Schiacciare la pasta di salsiccia con una forchetta e rosolarla con l'olio in una padella finchè sia ben sgranata. Appena prende colore aggiungere il radicchio. Attendere un attimo, salare, pepare e far saltare un po'. Mettere tutto in una ciotola assieme a buona parte della besciamella, aggiungere anche il parmigiano e mescolare bene. Sentire se il composto risulta saporito e in caso aggiustare di sale. Imburrare una pirofila, spargere un po' di besciamella sul fondo e fare gli strati alternando le crespelle con il ripieno. Le crespelle sono rotonde e quindi occorre adattarle alla pirofila, tagliando qua e là. Per ultimo fare un bello strato di besciamella, un po' di ripieno, poco burro a fiocchetti qua e là e parmigiano. Fare gratinare in forno per circa 20 minuti a 200°.

20 commenti:

  1. Che buone le crespelle...
    Leggendo la ricetta mi è venuta una fame... =)

    RispondiElimina
  2. wow, ma sai che sono zonabilissime quste bellissime simillasagne :-D
    devono anche essere squisitissime e mi sa che presto ti replicheremo ;-)
    baci

    RispondiElimina
  3. ehm ehm...dici davvero che le lasagne han stancato? :D perchè proprio oggi ne ho fatte tre piccole teglie da due porzioni di due tipi diversi...esigenze logistiche da svuotamento frigo-dispensa prima che morissero definitivamente!
    giuro che la prossima volta provo a fare le lasagne con le crespelle, come le tue, sembrano buonissime! radicchio e salsiccia...mi ci tufferei!

    RispondiElimina
  4. Una ricetta coi fiocchi: bravissima! Buona serata :-D

    RispondiElimina
  5. da leccarsi i baffi , brava!

    RispondiElimina
  6. Ma perchè lo chiami pasticcio, io lo chiamerei un ottimo lavoro di crespelle!!:-)) Ecco che mi fai ricordare una delle ricette che è rimasta in fondo ai miei appunti mannaggia... devo rispolverarla al più presto! ;-)

    RispondiElimina
  7. le crespelle si prestano proprio a tantissimi ripieni. ottime. ciao cara, un bacio

    RispondiElimina
  8. ♫♫♫♫ wow!!! Denise ,sono magnifiche queste creps salate (-_^)complimenti ...la copio subito (^_^) ciao bacini ♫♫♫♫

    RispondiElimina
  9. hai ragione...le crespelle danno quel tocco in più...un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  10. buone buone buone.. mi hai fatto venire in mente una ricettina che ci starebbe proprio bene tipo carciofi e salsa mornay.. ci proverò :)

    RispondiElimina
  11. passa da me...c'è una bella iniziativa per noi blogger:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  12. Che delizia, veramente buonissime ciao

    RispondiElimina
  13. Si, io credo che le crepes siano un'ottima alternativa alla lasagna... io ci faccio anche i cannelloni!!!! Questa ricetta è gustosissima.. .-) bacioni

    RispondiElimina
  14. Bella questa idea, per portare qualcosa di nuovo in tavola! Ma a me le lasagne non stancano mai...
    Baci!

    RispondiElimina
  15. adoro le crespelle...;)
    concordo con te!
    ottimo pasticcioooo!!!
    vale

    RispondiElimina
  16. arrivano le ricettine per le crespelle...che bello!!!!grazie!!sono deliziose!baci buona settimana!!

    RispondiElimina
  17. @ papero:bene!! Poi fammi vedere il tuo risultato!

    @ Arietta: no no, le lasagne classiche non mi stuferanno mai...quelle di crespelle sono giusto per cambiare!

    @ Riccio:grazie per l'ottimo lavoro di crespelle!!

    @ Cianfrancesca:mmmm...curiosa la tua ricettina, me la devi svelare!

    @ Unika: passo subito!

    @ Claudia: bella l'idea dei cannelloni...proverò sicuramente

    @ Carolina: nemmeno a me...era una battuta, eh eh!

    @ Tutte le altre: grazieeee!!

    RispondiElimina
  18. Ciao, se passi da me vedi cosa ho combinato grazie a te! ;-)

    RispondiElimina
  19. Wow riccio! Hai fatto una lasagna superlativa!! Sono contenta di averti dato l'idea...e l'hai pure realizzata! Alla prossima!

    RispondiElimina
  20. io uso le crespelle anche per fare il pasticcio di melanzane con la solita besciamella, salsa di pomodoro, mozzarella e spek. Tutto a strati finendo con besciamella e qualche fetta di melanzana cvome rifinitura. Naturalmente le melanzane vanno prima fritte.

    RispondiElimina