lunedì 20 novembre 2017

Ossibuchi alla milanese


Ho scoperto questa ricetta su Sale e Pepe di questo mese e ho subito provato a farla...vi dirò...i migliori ossibuchi della mia vita: deliziosi morbidi e saporiti. In teoria dovrebbe essere la tipica ricetta degli osibuchi alla milanese...non essendo lombarda non vi so dire se effettivamente sia così, però vengono veranebte bene. Se riuscite ad accompagnarli con un buon risotto alla milanese, meglio ancora!


Ingredienti:
4 ossibuchi di vitello
1 cipolla
1 piccola carota
1 costa di sedano
1 piccolo pomodoro maturo
1 spicchio d'aglio
1 acciuga sotto sale diliscata
1 ciuffo di prezzemolo
1 limone
farina
1 bicchiere di vino bianco secco
3 dl di brodo di carne
100 g di burro
sale

Procedimento:
Salate e infarinate gli ossibuchi, tagliate finemente la cipolla, il sedano e la carota. Fate appassire in un tegame con il burro. adagiatevi gli ossibuchi e rosolateli da entrambi i lati. Spruzzate la carne con il vino bianco, bagnate con un po' di brodo e aggiungete il pomodoro a pezzetti. Lasciate cucinare circa un'ora e mezza bagnando di tanto in tanto con il brodo. Poco prima del termine preparate la gremolada con la scorza del limone, prezzemolo, aglio e acciuga tritati. Aggiungete al resto e mescolate. Servite gli ossobuchi cosparsi con la salsa preparata accompagnandoli se volete da risotto alla milanese.

mercoledì 8 novembre 2017

Tartellette alla crema pasticcera



Dopo aver preparato tantissime volte la crema pasticcera di Montersino ho deciso di cambiare, grazie al consiglio di un conoscente superappassionato di cucina. Mi ha fornito questa ricetta che secondo me vale veramente la pena provare. Questi pasticcini li preparerò ancora sicuramente per i prossimi compleanni dei miei bimbi...da leccarsi i baffi!

Ingredienti (per  24 tartellette)
Pasta frolla
250 g di farina
150 g di burro
100 g di zucchero a velo
2 tuorli
1 bacca di vaniglia
scorza di limone
sale
burro e farina per lo stampo

ceci (per la cottura)

Crema pasticcera
9 tuorli
350 g di zucchero semolato
80 g di farina 00
1 litro di latte
1/2 bacca di vaniglia o la scorza di 1/2 limone

24 lamponi

Procedimento

Preparazione della crema pasticcera
Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, incorporate la farina continuando a mescolare. Portate ad ebollizione il latte con la vaniglia o la scorza di limone, filtratelo unitelo al composto sempre mescolando. Versate la crema in una pentola su fuoco basso e continuate a mescolare prima con una paletta per evitare che la crema si attacchi e poi con la frusta. Fate bollire per 3-4 minuti continuando a mescolare. Lasciate raffreddare  mettendola in una teglia coperta da una pellicola direttamente sulla crema in modo che non si crei la pellicola. Mettetela in frigo per alcune ore (o in freezer per fare più in fretta).

Preparazione della pasta frolla
Montate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero nell'impastatrice, aggiungete i tuorli continuando a montare, la vaniglia, la scorza di limone, il pizzico di sale, quindi la farina fino ad ottenere un composto liscio. Mettetelo in frigo nella pellicola per mezz'ora. Stendete la pasta frolla con un mattarello e ritagliate 24 dischi con un coppapasta. Imburrate una teglia per muffin , e inserite i dischi di pasta frolla in ogni contenitore. Se avete due teglie potete cuocerli tutti insieme altrimenti uno alla volta. Inserite in ogni tartelletta dei ceci in modo che la pasta frolla non si alzi in cottura. Cuocete in forno a 170° per circa 20-25 minuti.

Quando la crema pasticcera è diventata fredda, riempire con il sac a poche le tartellette di crema pasticcera, adagiare sopra un lampone e servire.