martedì 16 dicembre 2008

I Linzerini



E cosa ne dite di una bella crostata linzer da tagliare a quadratini in modo che diventino tanti biscotti? È il modo per farne tanti in poco tempo e comunque non è che risultino meno buoni degli altri, anzi!!! Anche questi come gli altri dovranno essere conservati in una bella scatola di latta per mantenerli a lungo…almeno fino a Natale!!! Se poi non volete tagliarla a biscottini, allora potete gustarvela come una classica crostata Linzer!

Ingredienti (per una teglia a cerchio da 26 cm)
280 g di burro
100 g di zucchero a velo
4 tuorli cotti
2 tuorli crudi
300 g di farina 00
50 g di farina di nocciole (nocciole tritate finemente)
1 cucchiaino di cannella
rum (poco o metà boccettina di essenza)
Per farcire:
400 g di marmellata di mirtilli rossi (o neri, risulta però più dolce)
zucchero a velo (facoltativo)


Procedimento:
Cuocere 4 uova sode, in modo da estrarre i 4 tuorli cotti. Impastare gli ingredienti inserendo nell’impastatrice e montando man mano prima il burro, poi lo zucchero a velo, i 4 tuorli cotti, i 2 tuorli crudi, la farina insieme alle nocciole tritate finemente, 1 cucchiaino di cannella e il rum. Impastare velocemente fino ad ottenere una pasta liscia. Tirare poco più della metá della pasta sottile 3-4 mm su una spianatoia ben infarinata e adagiarla su una tortiera imburrata o ricoperta alla base dalla carta da forno (tagliata esattamente della dimensione della tortiera). Spalmo sulla pasta tirata la marmellata. Tirare con il mattarello su una spianatoia ben infarinata anche l’altro panetto di pasta alto circa 4 mm, con un coltello tagliare listarelle da disporre molto vicine l’una all’altra sulla crostata (perché poi su ogni biscottino dovrà essere ben visibile l’incrocio delle listarelle). Infornare a 180 g per circa 25 minuti, controllare comunque sempre la cottura e fare in modo che non imbrunisca troppo. Spolverare con lo zucchero a velo, lasciare riposare un giorno intero e tagliare a quadretti il giorno dopo.

22 commenti:

  1. mi sembra un'ottima idea!!! poi a quadrucci sono ancora più carini!!! un bacione

    RispondiElimina
  2. ma che bell'idea

    complimentisssimi!!!

    RispondiElimina
  3. ♫♫ ciao Denise,be io dico che è perfetta (^_^) be un quadrotto lo prenderei volentieriihihi!!!! ciao bacibaci ♫♫

    RispondiElimina
  4. E' un'ottima idea!!!!!! un quadrottino è mio però.. :-)ciaoooo baci baci

    RispondiElimina
  5. wow ma ti è venuta perfetta...bravissima...ci vuole si...

    RispondiElimina
  6. ...però mi sa che a tagliarla a quadrettini se ne mangia di più..... :-D

    RispondiElimina
  7. per Micaela e Sara: già, è una bella idea sopratutto per la poca fatica e la tanta resa!!!

    Per May26: te lo spedisco virtualmente!!

    Per Claudia: Ok dai uno te ne lascio da parte

    Per roxina: se lasci la pasta abbastanza alta e tagli le strisce con un coltellone grande le striscie vengono proprio bene!!

    Per salsadipapa: eh...già! Ti do ragione...uno tira l'altro!

    RispondiElimina
  8. quante ricettine golose! me le segno... tutte! bravissima! :)

    RispondiElimina
  9. Ciauuuuuuuuuuuu Denise
    Piacereeeeee
    Il tuo blog me gustaa e le tue ricettuzze, che libidine!!!! Ti metto fra i miei girelli
    Kissessssss

    RispondiElimina
  10. ho sentito profumo di biscotti...ed eccomi qui!
    complimenti i biscotti sono davvero belli, voglio proprio provare a farli!
    sei molto molto brava!

    RispondiElimina
  11. La linzer torte l'ho assaggiata a Bolzano qualche anno fa, mi è piaciuta moltissimo!! Sono in partenza per la neve, speriamo di trovarla anche lì, altrimenti me la faccio da me, con la tua ricetta...

    RispondiElimina
  12. Ciao, bellissma idea quella della crostata biscotti;))
    a presto

    RispondiElimina
  13. ma sai che hai ragione??? certo che poi la tua crostata è così precisa che è bella per forza :)

    RispondiElimina
  14. wow! la crostata di linz è troppo buona!!! mia madre è andata in fissa per questa torta! ;)

    RispondiElimina
  15. @ i dolci di Laura: anche tu sei molto brava! Prenderò sicuramente qualche spunto!

    @ Fantasilandia: che bello...tra i tuoi girelliiiii!!!! Grazie!!

    @ Chiara: è arrivato fin lì il profumino? Aspetta che chiudo la finestra! :-) Grazie!

    @Paola: ahhhh...anche tu sei passata per Bolzano! Riscuote successo l'Alto Adige insomma! Bene bene!!

    @ Pamy: grazie!!

    @ Lo: vedrai che con la pasta fatta in questo modo riuscirai a renderla precisa pure tu! E' molto facile da tirare su se la lasci bella alta!

    @babi: ahhhh...bene...allora devi subito prepararne una per tua mamma!!

    RispondiElimina
  16. ieri ho fatto i biscotti utilizzando le tue ricette!!!ti volevo ringraziare!!sono venuti benissimo, per ora ho provato spitzbuben e noci-cannella.
    se posterò le foto rinviando al tuo blog ti dispiace?
    grazie ancora, le tue ricette sono ottime!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Chiara!! Sono contenta ti siano venuti bene! Vai tranquilla per le foto, le reinvii al mio blog non c'é nessun problema!
    Ciao ciao e ai prossimi biscottini!

    RispondiElimina
  18. eh hai ragione, ogni volta che mia madre mi vede sfogliare ricettari mi dice: "ma perchè non mi prepari la linzer?daaaaiii"!!! ancora non l'ho accontentata. adesso però ti devo fare una domanda, scusa se scema...ma la torta linzer si chiama così perchè è di linz, austria, giusto??? kiss

    RispondiElimina
  19. scusa mi spiego sempre male, che ci vuoi fare, sono una frana.
    le foto sono dei biscotti che ho fatto, ma volevo indicare direttamente il tuo blog per la ricetta.
    scusa ancora ciao ciao!

    RispondiElimina
  20. Ciao! Ero cusriosa di venirti a trovare, e di ricambiarti così la visita! Il tuo blog mi piace...eccome! Si vede che cucini con amore, anche se, come spieghi nel tuo profilo, il tempo che hai a disposizione è poco! Complimenti anche per la lista dei locali della tua città e dei dintorni che hai messo a lato....Bolzano penso sia una città davvero bella, e piena di cose da fare e da vedere! Anche io verrò spesso a trovarti! Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  21. Interessante questa ricetta della Linzer, molto diversa dalla mia...
    Mi piace!
    Bella l'idea dei quadratini...
    Ciao!

    RispondiElimina
  22. @ babi: si esatto...si chiama Linzertorte proprio dalla sua cittá di origine! Accontentiamo la mamma!!

    @ chiara: certo certo...fai pure, anzi ne sono onorata!!! Ciao ciao!!

    @Romy: Grazie mille!! Sono contenta ti piaccia il mio blog! La lista dei locali l'ho inserita perché ho visto che il blog viene visitato da tante blogghine e non in giro per l'Italia, quindi sapendo che Bolzano è fonte d'attrazione per i turisti poteva essere utile uno spunto per quando passavano di qua...non si sa mai! Ciao ciao!!!

    @ Carolina: provala! Poi con i tuorli cotti è proprio una novità!!

    RispondiElimina