domenica 16 novembre 2008

Un buon filetto di tonno


Un secondo insolito e pronto in poco tempo. Abbiamo bisogno di due bei tranci di tonno rosso e fresco...il tonno fresco che scoperta! Ma sapete che da piccolina credevo che il tonno esistesse solo in scatola? Mi piaceva tantissimo...non sapeva di pesce!!! hahahhah...quando invece ho iniziato ad apprezzare il pesce ho pure scoperto il tonno fresco, che bontà!
Ingredienti:
500 g di tonno rosso
3 porri grandi
1 dl di salsa di soia
1 cucchiaio di aceto
3 cucchiaini di zucchero
5 foglie di salvia
2 rametti di timo
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale e pepe nero

Procedimento:
Tagliate i porri a rondelle e stufateli a fiamma bassa con un po’ d’olio e 1 cucchiaino di zucchero, bagnando con un po’ di acqua per ammorbidirli, cuocete finchè l’acqua non si assorbe. Intanto tritate le erbe finissime, unite sale e pepe e massaggiate il tonno per insaporirlo. Ponetelo poi sulla griglia o su una bistecchiera oleata. Restringete la salsa di soia facendola bollire con un cucchiaio di aceto e due cucchiaini di zucchero in modo da renderla sciropposa e fatela raffreddare. Servite il tonno appena rosato sulla base di porri stufati e terminate con gocce di soia ristretta.

Nessun commento:

Posta un commento