mercoledì 22 aprile 2009

Un salame di...tonno!!!




Ebbene si, anche il salame di tonno mi ha dato delle soddisfazioni. Trovo veramente divertente, provare sempre ricette diverse, questa volta peró non mi sono impegnata più di tanto, la ricetta è molto semplice, veramente impossibile che non riesca qualcosa di decente. Secondo me questo secondo potrebbe essere molto amato dai bambini...ma è giusto un pensiero a voce alta, non ho ancora sperimentato la faccia di un bimbo con un pezzo di salame di tonno in bocca...eh eh!! Questa volta ad ispirarmi é stata la mitica Pippi!


Ingredienti:

300gr di tonno sott'olio
4 cucchiai di capperi
una manciata di prezzemolo
100 gr. di parmigiano
2 uova intere
pan grattato quanto basta

succo di limone (per condire alla fine)


Procedimento:

Inserire tutti gli ingredienti (tranne il pangrattato) nel mixer, azionare il motore aggiungendo poco alla volta il pangrattato, fino ad ottenere la giusta consistenza. Dare all'impasto la forma di un rotolo, avvolgerlo nella carta da forno chiudendola alle estremità come se fosse una caramella. Nel frattempo mettere a bollire dell'acqua in cui immergere il rotolo e far riprendere il bollore, abbassare la fiamma e far sobbollire per 20/25 minuti. Togliere dal fuoco, tagliare a fette e servire nei piatti, con qualche goccia di limone.

14 commenti:

  1. buono!!!!!Va servito caldo o freddo?ciao Katia

    RispondiElimina
  2. ti è venuto benissimo!!!!
    ;-)
    un bacino e grazie per la fiducia!! eheheh
    Pippi

    RispondiElimina
  3. BUOOOONOOO!!!adoro il Tonno!!!!
    bella idea!!!

    ciao ciao!!

    RispondiElimina
  4. che buona idea!!! Buona in tutti i sensi!!! Eheheheh!
    Ma dimmi, il tonno al naturale è lo stesso?
    Baci

    RispondiElimina
  5. Buonissimo!!!!!!
    Ti copio subito la ricettina Ciao

    RispondiElimina
  6. che bella ricetta alternativa per un secondo semplice ma diverso!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao! anche a noi piace molto! però lo facciamo senza uova ed aggiungialo olive o capperi!
    un piatto perfetto soprattutto in estate!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. questa l'ho stampata e questo we la preparo!! è un pranzo perfetto per i miei pasti in ufficio! e questa estate!!
    ho giusto i capperi di pantelleria portati a casa la scorsa estate!!!
    brava brava brava

    RispondiElimina
  9. Che strano!! Però dev'essere buono...lo tengo come antipastino per una prossima cena!!

    RispondiElimina
  10. devo provarlo quanto prima!!! dev'essere fresco e leggero! un bacione.

    RispondiElimina
  11. MIticissimo il salame di tonno. Io ci sono cresciuta con questo piatto qui! La mamma lo faceva sempre...

    RispondiElimina
  12. Brava Denise, dovevo giusto smaltire del tonno, lo faccio oggi a pranzo.
    Grazie e buon we

    RispondiElimina
  13. @dolcichiacchere: meglio caldo!

    @Pippi: grazie a te per le mille idee che mi dai!! Baci!

    @Morena: a chi lo dici...

    @Luna: con il tonno al naturale non ho provato, non so come possa venire, si potrebbe provare!

    @sorby: certo, fai pure!

    @Katty: giá, puoi utilizzarlo anche come antipasto se vuoi!

    @manu e silvia: ahhh...senza uova, da provare! Io tanti anni fa l'avevo fatto anche con la ricotta e non era venuto male, solo che non trovo più la ricetta, sigh!

    @dolcilandia: grazie!

    @Papero: woww...i capperi di pantelleria, fantastici!!!!

    @Laura: certo, anche come antipasto va benissimo!

    @Micaela: poi mi fai sapere!!

    @ Virginia: ma dai? Che bello!!! Quindi lo conosci più che bene!

    @Germana: bene, meglio di così!!

    RispondiElimina