martedì 3 gennaio 2012

Tartellette di cotechino e lenticchie

Eccoci finalmente nel 2012!!! Passato bene il capodanno? Per me è stato un capodanno più tranquillo rispetto agli anni scorsi per ovvie ragioni, ma comunque bello perchè passato con amici tra risate e poppate :-))). Quella che vi voglio dare oggi più che una ricetta è una bella idea per presentare lenticchie e zampone in modo diverso e accattivante, una bella tartelletta di pasta brisè con lenticchie, un pomodorino confit e un pezzettino di cotechino. Spero di avervi dato una buona idea per il prossimo capodanno o per quest'anno se volete mangiare lenticchie e cotechino in modo diverso. Buon anno a tutti!!!!

Ingredienti:
lenticchie in umido
pomodorini confit (se non avete tempo anche un pomodorino crudo)
cotechino
erbette per guarnire
pasta brisè

Per la pasta brisè
70 ml. di acqua ghiacciata
100 g di burro
200 g di farina


Procedimento:
Per la pasta brisè:
Per preparare la pasta brisè, mettete nell'impastatrice la farina, il burro a pezzi freddo di frigo, un pizzico di sale ed impastate il tutto velocemente aggiungendo poco alla volta l'acqua fredda fino ad ottenere un impasto compatto, sodo ed abbastanza elastico. Una volta pronta, avvolgete la vostra pasta brisè in un foglio di pellicola da cucina e lasciatela riposare in frigo per almeno 40 minuti. Passati i 40 minuti la pasta brisè sarà pronta per essere utilizzata.
Dopo aver cotto le lenticchie, il cotechino e i pomodorini confit, create le tartellette con la pasta brisè aiutandovi con degli stampini appositi (se li avete), adagiatevi sopra le lenticchie in umido, la fettina di zampone tagliata a metà, il pomodorino confit e qualche erbetta per decorare.

4 commenti:

  1. anche per me è stato un capodanno tranquillissimo, sono tornata a casa prima di mia madre! ma in buona compagnia trascorre sempre bene il tempo ;)
    NOn sono un'amante del cotechino ma la presentazione è bellissima!
    un bacio

    RispondiElimina
  2. Un'idea originale e magnifica!

    RispondiElimina
  3. @ Vale: eh eh...tornare prima dei genitori è sempre uno smacco :-)))!!!
    @Lucia e Alessia: grazie mille!

    RispondiElimina