martedì 16 novembre 2010

Scaloppina al limone




Il classico dei classici...la scaloppina!!! Devo ammettere che a casa non le faccio spesso, perchè io prediligo le carni alla griglia in genere senza sughetti vari, ma devo dire che se fatta bene anche la scaloppina ha il suo perchè. È una ricetta semplice e velocissima, questo è l'importante! Si usa di solito la fesa di vitello, è sulla coscia, carne di primo taglio, carne saporita di cottura veloce, bisogna stare attenti alla cottura perché si rischia di asciugarla tanto, invece deve rimanere morbida.

Ingredienti:
Burro
fettine di fesa di vitello
farina
fettine di limone
acqua salata calda

Procedimento:
Battere con il batticarne le fettine di vitello. Far sciogliere il burro, e passare le fettine di fesa di vitello nella farina, metterle a friggere nel burro, girarle dopo qualche minuto con una pinza da cucina, aggiungere le fettine di limone, aggiungere l’acqua calda salata e farle cuocere un po’ (non troppo altrimenti la carne si indurisce. Accompagnarle con della verdura saltata.

4 commenti:

  1. Un classico intramontabile!!!

    Complimenti

    RispondiElimina
  2. proprio l'altra sera volevo fare le scaloppine al limone ho scongelato la carne le ho salate infarinate.....quando vado a prendere il limone nel frigo.....Dov'è il limone????? panico.....mio marito la sera prima si era fatto un po' di acqua e limone!!!!! e quindi ho dovuto farle normalmente che tristezza!!!! cmq le tue sono molto buone...ciao bella l'idea delle fettine di limone adagiate sopra

    RispondiElimina
  3. io ne vado matta! adoro la scaloppina!

    RispondiElimina
  4. @ francesca: grazie!!

    @ Masterchef: noooooo...il limone che manca nelle scaloppine al limone non si può sentire!! La prossima volta dì a tuo marito che non è che può decidere di farsi l'acqua e limone quando vuole eh??? ;-))))) Ciao e buon week end

    @ Micaela: veramente? Io meno, però non mi dispiacciono! Ciao cara e buon week end!!!

    RispondiElimina