sabato 9 gennaio 2016

Involtini di lonza siciliani con ripieno morbido al pistacchio

 
   

Quest'anno le mie zie siciliane sono venute a trovarmi a Bolzano portandomi direttamente da una macelleria di Giarre degli involtini da mettere al forno da leccarsi i baffi, non riuscivo bene a capire gli ingredienti giusti, quindi mia zia si è informata in macelleria e mi ha svelato la ricetta. Veramente gustosi e semplici da preparare. Ho provato subito a farli...devo dire che quelli che mi avevano portato loro erano talmente fatti bene che sembravano delle salsiccette, nemmeno involtini, erano chiusi bene ai lati, forse la carne era tagliata ancora più fine, insomma riproverò a farli meglio ma anche così erano squisiti comunque.

Ingredienti per 4 persone:

16 fettine di lonza piccole e tagliate finissime, oppure se sono piú grandi ne prendete 8 e le tagliate a metà
200 gr. di Philadelphia
100 gr. di granella di pistacchio
Pangrattato
Formaggio grattugiato
Sale e pepe
4 bastoncini per spiedini

Procedimento

Prendete la carne della lonza e bagnatela leggermente nell’olio di semi oppure, quindi impanate le fettine di lonza con un mix di pangrattato, formaggio grattugiato, metà della granella di pistacchio, sale e pepe.Disponete le fettine di lonza aperte su di un piatto. Amalgamate la Philadelphia con l'altra metà della granella di pistacchio e mettetene un cucchiaino colmo al centro della fettina di lonza. Richiudete su stesso l’involtino di Philadelphia e pistacchio. Ripetete l’operazione finchè non avrete utilizzato tutti gli ingredienti. Con un bastoncino inforcate 4 involtini. Mettete gli involtini di Philadelphia e pistacchio in una teglia e infornate a 160° per circa 20 minuti. Quando sono cotti servite in tavola.

 

Nessun commento:

Posta un commento