venerdì 29 ottobre 2010

Risotto alle pere e aceto balsamico


A chi non piace molto l'accostamento dolce e salato può stare tranquillo il dolce delle pere proprio non si sente...basta utilizzare le pere Kaiser, belle croccanti e ancora acerbe. Le tagliate a cubetti e le fate saltare in padella con un po' di burro, aggiungendoci ad un certo punto un po' di brodo per glassarle. Una ricetta innovativa e senza tante pretese.
Ingredienti (per 4 persone):
2 pere kaiser grandi
300 g di riso vialone nano
brodo di carne (o di verdura)
1/2 cipolla
vino bianco
burro
parmigiano
riduzione di aceto balsamico (crema)
Procedimento:
Tagliate la cipolla a dadini e doratela nell'olio, fate tostare il riso e sfumate con un po' di vino bianco, aggiungete man mano il brodo. Intanto tagliate le pere a dadini piccoli e fateli saltare in una padella con il burro e fatele glassare con un po' di brodo. A metà cottura del riso aggiungetele e continuate a far cuocere il riso, versando brodo man mano che si assorbe. A cottura ultimata, spegnete il fuoco e mantecate bene il riso con burro e parmigiano. Servite nei piatti guarnendo con della riduzione di aceto balsamico (in crema).

3 commenti:

  1. @ Zia Elle: grazie mille!! E buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  2. L'ho fatto!!.. un piacere per il palato!!

    RispondiElimina