giovedì 12 agosto 2010

Profumo di pane



Il profumo di pane appena sfornato è qualcosa che mi fa letteralmente girare la testa...troppo buono!!!! L'altro giorno avevo un pò di pasta di focaccia che mi avanzava e mi sono messa a fare dei piccoli paninetti, non vi dico che soddisfazione tirarli fuori dal forno. Gli ingredienti li trovate nella ricetta della focaccia, poi non dovete far altro che dividere la pasta in paninetti da circa 50 g. Ogni pallina di pasta la tirate con il mattarello, in modo che diventi una striscia un po' larga, la arrotolate su se stessa e la incidete a metà un coltello. Spennellate con un po' olio+acqua, lasciate riposare per circa mezz'oretta (seconda lievitazione) e infornate a 200 gradi.

4 commenti:

  1. Segno la ricetta...ti son venuti benissimo!!

    RispondiElimina
  2. Anch'io adoro il profumo del pane caldo, davvero inebriante!!!
    Ottima la tua focaccia arrotolata!

    RispondiElimina
  3. complimenti!!chissà che profumo!!baci!

    RispondiElimina
  4. @ tutti: grazie milleeeee!!!!! Siete buoni...come il pane! Hhahahhah!

    RispondiElimina