giovedì 13 maggio 2010

Risotto agli asparagi




Maggio...il mese degli asparagi...e anche ahimè della pioggia quest'anno, ma qui a Bolzano quando smette di piovere??? Un buon risottino per tirarci su può essere la soluzione migliore e ovviamente come potevamo farlo se non con gli asparagi Margarete di Terlano? Un riso semplice e poco calorico, adattissimo alla primavera...che prima o poi arriverà!!

Ingredienti:

250 g di asparagi bianchi
1 litro di brodo vegetale
1 scalogno
1 cucchiaio di olio
160 g di riso
2 cucchiai di parmigiano Reggiano grattugiato
erba cipollina

Procedimento:

Lavare accuratamente gli asparagi e raschiare con un coltello la parte finale. Tagliare le punte ed affettare la restante parte tenera del gambo. Scaldare il brodo. In una pentola da minestra far soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato molto finemente nell'olio. Aggiungere gli asparagi, farli rosolare un po' quindi unire un mestolino di brodo, un po' di sale e cuocere a fiamma dolce per 5 minuti. Scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare il liquido in eccesso. Ritirare le punte di asparagi e tenerle da parte. Aggiungere il riso e farlo tostare un minuto. Unire 4-5 mestoli di brodo bollente e far cuocere il riso per la durata indicata sulla confezione. Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto senza lasciare che il composto si asciughi troppo. Due minuti prima della fine del tempo di cottura del riso unire il Parmigiano e le punte di asparagi. Mescolare continuamente e portare a fine cottura. Spegnere il fuoco, lasciare riposare un minuto e servire. Servire decorando con il parmigiano e l'erba cipollina.

7 commenti:

  1. Se ti può consolare anche a Roma piove......ottimo il risotto agli asparagi, io lo faccio sempre in questo periodo!

    RispondiElimina
  2. Il risotto agli asparagi veramente buono,lo mangerei spessissimo!!!!!

    RispondiElimina
  3. da domenica dovrebbe arrivare l'estate... bah! Meno male che ci sono gli asparagi!

    RispondiElimina
  4. Ottimo questo piatto!! A vederlo fa venire veramente l'acquolina in bocca...
    E per questa stagione, anche a Firenze, non fa che piovere... consolati!!! ;-)
    Franci

    RispondiElimina
  5. anche qui a Verona piove di continuo... oggi per fortuna c'è un pò di sole! buonissimo questo risottino, non l'ho mai provato con gli asparagi bianchi! un bacione

    RispondiElimina
  6. qui è molto variabile, c'è il sole e poi arriva un nero pesto, pioggia e poi nuvole, non si capisce più niente!
    uso poco gli asparagi bianchi ma dovrei provarli, vero?
    Ciao!

    RispondiElimina
  7. @ zia Elle: ah...mi consolo...tutta Italia sotto la pioggia!!! Evviva...!!!

    @ nitte: grazie cara!

    @ iana: domenica??? Perfetto allora, sono già in bikini...hihihi!

    @ Francesca: Firenze...bella Firenze!! Anche lì piove continuamente? Incredibile!!

    @ Micaela: eh...Verona è già più vicina, ci credo eccome!! Sono venuta un sacco di volte a Verona, bella cittá!! Tu a BZ centro sei mai stata?

    @ Acquolina: Si si, gli asparagi bianchi sono ottimi, e quelli belli grossi io li adoro!! Insomma pioggia anche da te...benone!!!

    RispondiElimina