lunedì 27 ottobre 2008

Filetto...che crosta!


Avete presente quando si va al ristorante e si ordina il filetto in crosta? Uno si chiede...sarà difficilissimo da creare e invece no...questa ricetta è a prova di tutti! Un'idea carina per un secondo bello da vedere e facile da fare!

Ingredienti:
Filetto di vitello (o di maiale) da 750 gr
1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
100 gr di gherigli di noce
1 uovo
1 mazzetto di erba cipollina
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale e pepe
Procedimento
Rosolate il filetto in una casseruola con l’olio a fiamma viva; appena è colorito uniformemente, toglietelo dal recipiente e fatelo intiepidire.

Srotolate la pasta sfoglia e cospargetela con l’erba cipollina lavata, asciugata e tagliuzzata e metà dei gherigli di noce sminuzzati finemente. Salate e pepate il filetto e quando è freddo mettetelo al centro della sfoglia; avvolgetelo con la pasta e sigillate bene i bordi.

Spennellate la pasta con l’uovo leggermente sbattuto e decoratela con i gherigli di noce rimasti. Trasferite la carne sulla placca rivestita di carta da forno e cuocete nel forno caldo a 200° per 20 minuti.

Togliete il filetto dal forno e lasciatelo riposare per 5-6 minuti su un tagliere. Tagliatelo a fette spesse e servitelo se vi piace con funghi trifolati.

Nessun commento:

Posta un commento