venerdì 27 dicembre 2019

Tortino di melanzane al vapore


Se volete stupire i vostri ospiti con poco e creare anche un piatto buono e leggero, con questo antipasto farete centro! Il forno al vapore è un grande acquisto, le vostre verdure rimarranno integre, con tutte le vitamine, il colore inalterato e potrete cucinarle senza sale perchè non perdono nulla del loro sapore. Se non avete nulla per cucinare al vapore (forno, vaporiera ecc...) potete anche lessare le melanzane e procedere con la ricetta però magari aggiungete un po' di sale nell'acqua oppure dopo. L'idea di creare questo piatto mi è venuta da un corso di pesce a cui ho partecipato, il tortino di pesce però non mi aveva conquistato perchè il pesce a dadini all'interno è risultato troppo duro per i miei gusti, allora  ho pensato di metterci gli ingredienti della vera parmigiana di cui io vado pazza.

Ingredienti per 6 piccoli tortini:

1 o 2 melanzane (dipende dalla grandezza)
1 o 2 mozzarelle
parmigiano grattugiato
Sugo di pomodoro pronto
pesto genovese
basilico
olio d'oliva
pirottini di alluminio o di silicone

Procedimento:

Tagliare a fette sottili le melanzane adagiarle su una teglia e cuocerle al vapore a 100° per circa 10 minuti. Ungere i pirottini con l'olio e adagiare 2 fette di melanzane in ogni pirottino a croce (le melanzane dovranno fuoriuscire dal bordo del pirottino un bel po' così poi potranno essere richiuse), riempire i pirottini a strati di pomodoro, mozzarella, parmigiano, melanzana e ricominciare se lo spazio lo consente. Chiudere verso il centro con le melanzane che fuoriescono dal bordo e infornare per circa 15 minuti a 180°.
Adagiare al centro di ogni piatto il sugo di pomodoro, ribaltare i tortini (prima su un piatto diverso poi posizionarlo sopra il sugo di pomodoro). Adagiare ancora un po' di sugo di pomodoro sopra i tortini, un cucchiaino di pesto genovese, una foglia di basilico e servire.

Nessun commento:

Posta un commento