venerdì 24 giugno 2011

Zuppa con pollo al cocco "Tom Kla Kai"(kha)

Quando un giorno andrete in Thailandia, sentirete odore di cibo e leggerete sul menù "Tom Kla Kai" ecco quello che andrete ad assaggiare, questo mi ha riferito la mia insegnante di cucina Thai, come non fidarsi di lei? Non sapete cosa sia la Galanga? Tranquilli non lo sapevo nemmeno io, ma in un negozio asiatico specializzato vi serviranno al meglio fornendovi tutti gli ingredienti necessari, comprese le foglie di limone e i bastoncini di lemongrass. Se siete a dieta questa è la zuppa ideale...nemmeno un filo di condimento, si cucina solo con le spezie! Devo dire che mentre la cucinavo non è che mi convincesse tanto, ma a lavoro finito è stato uno dei piatti forti della cena thai che ho organizzato!

Ingredienti (per 4 persone):
400 g di petto di pollo
550 ml di brodo di verdura
200 ml di latte di cocco
200 g di funghi champignon
5 fettine di galanga (kha)
4 foglie di limone
2 bastoncini di lemograss tagliati a pezzetti di 2.5 cm
2-3 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di salsa di pesce (o sale)
peperoncino (facoltativo)

Procedimento:
Bollire il latte di cocco e il brodo con le fettine di galanga per circa 8 minuti a fiamma viva, unire il pollo tagliato a pezzetti piccoli, i bastoncini di lemongrass anch'essi tagliati a pezzetti (lunghi circa 2,5 cm), strappare a mano le foglie di limone a pezzetti e unire al brodo. Abbassare la fiamma, unire la salsa di pesce o il sale, al momento di servire unire il succo di un limone. Unire il peperoncino (facoltativo).

4 commenti:

  1. Veramente interessante mi ispira molto e ppoi saperla leggera me la fà apprezzare ancor di più :)

    Bacio e buona giornata
    diariodicucina

    RispondiElimina
  2. Interessante, magari questo we vado alla ricerca degli ingredienti

    RispondiElimina
  3. @ letiziando e a piedi nudi sul divano: già anche secondo me è interessante, sapori nuovi...da provare! Buona cucina thai allora!!

    @ cooksappe: qui va molto a gusti, diciamo che è molto orientale, comunque quando ho imparato a farla non ispirava nemmeno me, quindi ti capisco :-)!!

    RispondiElimina