lunedì 1 agosto 2016

Pappa al pomodoro

 


Voglia d'estate, di ricette fresche ed estive ed eccola quì la pappa al pomodoro che offre il meglio di sè in piena estate appunto, quando i pomodori sono maturi e sugosi. Una delizia sia per bambini che per adulti, si può mangiare calda o fredda come si preferisce.


Ingredienti:

800 gr di pomodori maturi 
300 gr di pane toscano raffermo 
20 foglie di basilico 
1 spicchio d'aglio 
1 cucchiaio di cipolla bianca tritata 
brodo vegetale o acqua calda 
olio extravergine d'oliva 
sale e pepe

Procedimento:
Lavate i pomodori, praticategli una piccola incisione a croce e tuffateli per pochi secondi in acqua bollente. Scolateli, eliminate la pelle e i semi interni e tritateli finemente con un coltello. In un tegame, scaldate a fuoco dolce 3 cucchiai d’olio e fateci imbiondire uno spicchio d’aglio, prima che si bruci eliminatelo e aggiungete la cipolla tritata. Bagnate con poco brodo caldo e fatela stufare fino a che non diventa tenera.Unite il pomodoro e alzate la fiamma. Fate cuocere per 5 minuti in modo che il sugo si restringa leggermente. Aggiustate di sapore con sale e pepe. Unite il pane tagliato a fettine sottili e il basilico tagliato a julienne. Abbassate la fiamma e mescolate spesso con il cucchiaio di legno per evitare che la zuppa si attacchi sul fondo. Proseguite la cottura unendo progressivamente del brodo caldo e mescolando spesso per circa trenta minuti finchè la zuppa non assuma una consistenza morbida. Distribuitela nei piatti fondi e lasciatela riposare prima di servirla con un filo d’olio e con una foglia di basilico al centro del piatto.

Nessun commento:

Posta un commento