martedì 8 marzo 2016

Torta alla ricotta (Topfengitterkuchen)


Buona festa donne!! Oggi 8 marzo vi dedico una torta buonissima, gentilmente suggeritami da un mio collega. Una torta austriaca molto morbida che per l'occasione ho voluto accompagnare da una salsina alle fragole che ci stava proprio bene. La difficoltà principale di questa torta sta nel fare in modo che la ricotta rimanga in superficie e non scenda giù...comunque anche se dovesse scendere alla base dell'impasto poco male, sarà buonissima comunque. L'ho provata a fare 3 volte e solo una su tre la griglia creata dalla ricotta è rimasta in superficie!




Ingredienti: 
Impasto torta
5 uova (taglia M)
Zucchero a velo 320g
125 cc Olio
125 cc litro d'acqua
320 g di farina
1/2 confezione di lievito
Crema di ricotta:
2 confezioni di ricotta da 250 g.
2  Tuorli
Zucchero a velo 70g
1 conf. Di zucchero vanigliato
Salsina alle fragole di accompagnamento (facoltativa)
1 cestino di fragole
zucchero q.b.

Procedimento:
1. Separare gli albumi dai tuorli e mettere gli albumi fino al momento dell'uso in frigo
2. Montare tuorli, zucchero a velo, olio e acqua fino a che diventi un composto spumoso.
3. Montare gli albumi con un pizzico di sale a neve.
4. In un'altra ciotola unire la farina al lievito.
5. Quindi unire il composto di uova a quello di farina mescolando continuamente.
6. Unire prima un terzo degli albumi al composto, incorporare poi con cura gli altri due terzi.
7. Preriscaldare il forno a 160 ° C ventilato.
Crema di ricotta
1. Unire la ricotta, il tuorlo, lo zucchero a velo, un pacchetto di zucchero vanigliato e mescolare per qualche minuto.
2. Disporre l’impasto della torta su una teglia grande imburrata e infarinata
3. Con il Sac a poche creare dei rombi sulla torta con il composto di ricotta con le linee a distanza di 3 cm
4. Infornare la torta in forno a 180 ° C ventilato per 45 min. circa (fare comunque la prova della forchetta)

Se volete accompagnare la torta con la salsina di fragole, frullate le fragole con lo zucchero e servitela insieme alla torta.

Nessun commento:

Posta un commento