lunedì 26 luglio 2010

Tornata in Italia? Sugo al pomodoro!!!


Eccomi tornata in Italia dopo una bella e indimenticabile vacanza in Oriente. Da Singapore all'Indonesia ho assaggiato un po' di tutto Nasi Goreng, Mie Goreng, Nasi Campur, Satè...tutte ricette che prima o poi proveró a sperimentare. Devo ammettere che la cucina indonesiana mi ha affascinato e non solo la cucina!!! Nonostante il mio coinvolgimento totale con i sapori orientali (ero talmente coinvolta che ho assaggiato pure il Durian...non so se avete presente che frutto sia, provatelo a cercare in internet e capirete!!!), tornata in Italia la voglia di pasta c'era comunque tutta e indovinate qual è stato il mio primo pranzo? Un bel piatto di spaghetti al sugo di pomodoro fresco, basilico e taaaaanto parmigiano ... goduriaaaaaaaaaaaa!!!!!


Ingredienti per 2 persone:

500 g di pomodori freschi maturi
1/4 di cipolla
3-4 foglie di basilico
peperoncino q.b.
sale
olio

Procedimento:

Lavare i pomodori freschi, praticarvi un piccolo taglio a croce sul vertice opposto al picciolo, tuffarli nell'acqua bollente, lasciarli circa 2 minuti, quindi tirarli fuori e passarli nell'acqua fredda partendo da uno dei tagli praticati e tirando verso il basso. Versare in un tegamino l'olio, far rosolare la cipolla tagliata finemente, aggiungere i pomodori spellati, il basilico, il peperoncino e il sale. Lasciar cuocere per circa 25 minuti a recipiente coperto. Volendo potete mixare il tutto con il minipimer. Il sugo è pronto per condire un buon piatto di spaghetti, ovviamente non può mancare parmigiano a volontà e basilico.

9 commenti:

  1. ciao ben tornata, la cucina italiana non delude mai! un piatto di pasta con il sugo fresco è quello che ci vuole dopo un viaggio dai "sapori particolari"
    kiss
    Pina

    RispondiElimina
  2. Ciao, scopro il tuo blog proprio il giorno in cui ho pubblicato il sugo di pomodoro fresco sul mio! :))
    E come dici tu...Goduria!!!!!!! Non c'è niente di meglio che un piatto di pasta con pomodoro fresco!!
    Complimenti per il tuo blog, sei bravissima! :)

    RispondiElimina
  3. oh che viaggio devi aver fatto, bello !! e anche il tuo sugo al pomodoro :)

    RispondiElimina
  4. Immagino sia stata un'esperienza meravigliosa il tuo viaggio in oriente, quante belle cose ti sarai portata dietro......che bello!!
    Anch'io quando stò tanto all'estero la prima cosa che mi preparo al ritorno è un buon piatto di pasta al pomodo e basilico, chissà perchè ci manca sempre tanto!!!!!

    RispondiElimina
  5. Chissà perchè, ma il buon vecchio sano spaghetto pomodoro e basilico è sempre quello di cui si ha voglia quando si torna a casa!
    Capita anche a me, soprattutto quando mangio una cucina troppo elaborata!
    ciao ;)

    RispondiElimina
  6. ehhhh!!!a pasta ca pummarola e troppo bbbonaaa!!!come si fa a stare senza!!!e' normale che dopo un po' ti viene la voglia di un bel piatto di spaghetti all'italianaaaa!!!!

    RispondiElimina
  7. Il sugo di pomodoro è casa =)

    RispondiElimina
  8. @ Natalia e Pina: Ciao grazie!!! Tornare in Italia comunque é sempre bello...anche per la cucina!!

    @Tery: ciao!!! Ma dai?? Pure tu hai pubblicato il sugo al pomodoro lo stesso giorno?`hahahha...incredibile!! Grazie dei complimenti..vado a farmi un giretto nel tuo!

    @Stefania: grazie mille!!

    @Zia Elle: in effetti dopo tanti sapori strani, nuovi e comunque buoni, quando si torna si apprezza sempre la cucina di casa nostra!!

    @Eli: già, si ha proprio voglia di piatti semplicissimi...alla fine sono sempre i migliori!

    @lafamevienmangiando: ciaoooo!!! Che forte...un nome simile al mio blog! Piacere!! andrò a farmi un giretto anche nel tuo!

    @Cey: casa dolce casa!!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao! Ti scopro tramite Caty di La Casa sull'Albero! ^__________^

    Allora, com'è il durian?! Ho visto tanti documentari di viaggi in cui c'era chi l'assaggiava.... sono curiosa dai!! :DDD

    A presto!

    RispondiElimina