martedì 29 ottobre 2013

La torta di Battesimo e la crema pasticcera al cioccolato


E anche il secondo Battesimo della mia cucciolotta é arrivato! Non potevo di certo fare uno sgarbo alla mia piccola Sofia e non fare la torta che avevo fatto al Battesimo del fratellino e così tra una poppata e l'altra mi sono imbarcata in questa nuova avventura...una torta a 4 piani. La pazienza è stata tanta, ma il tutto è stato ripagato visto che gli invitati si sono leccati i baffi! Questa volta ho preparato il pan di spagna semplice e quello al cioccolato ripieni di crema pasticcera tradizionale e di crema pasticcera al cioccolato, ovviamente per le due creme mi sono ispirata al mitico Montersino. Ora vi svelerò appunto la sua crema pasticcera al cioccolato!

Ingredienti:

900 g latte intero;
100 g panna fresca;
250 g tuorli;
200 g zucchero semolato;
40 g amido di mais;
50 g cacao amaro;
150 g cioccolato fondente
100 g burro

Procedimento:
Come primo passaggio, portare a bollore il latte con la panna in un pentolino. Nel frattempo, montare con la frusta i tuorli e lo zucchero, fino ad ottenere una consistenza spumosa;  incorporare sempre montando, l'amido, il cacao e il cioccolato. E' fondamentale per la riuscita della ricetta far incorporare al composto più aria possibile, perché quando lo andremo a versare dovrà galleggiare, essendo più leggero, sul latte bollente.Versare il composto sul latte in ebollizione, quando sui bordi del pentolino il latte avrà ripreso a bollire e anche al centro si formeranno come dei piccoli vulcani, amalgamare con la frusta e aggiungere il burro. In pochi secondi la crema sarà già densa e non ci sarà alcun pericolo che si attacchi sul fondo del pentolino proprio perché sul fondo c'era solo il latte, mentre l'uovo con lo zucchero sono rimasti fino alla fine in superficie. Togliere dal fuoco la crema e fare in modo che si raffreddi il più velocemente possibile in frigo, è importante non lasciarla mai raffreddare nel pentolino dove è stata cotta perché la crema è facilmente deperibile ed ha bisogno di essere conservata in modo accurato. Sistemare la crema in una teglia pulita e igienizzata con l'alcol alimentare, coprire con la pellicola a contatto con la crema per evitare che formi la pellicina e conservare in frigo per 3 o 4 giorni al massimo.

1 commento: