martedì 16 ottobre 2012

Cupcackes pere e cioccolato


Insomma i cupcakes impazzano ovunque, è un bel po' che mi dico 'devo provarli, devo provarli, devo provarli' ma non avevo mai trovato una ricetta che mi convincesse...soprattutto per la copertura, quelle al burro non é che mi facessero impazzire all'idea, poi ho letto che alcuni utilizzavano il philadelpia con zucchero e coloranti...quindi mi è venuta l'illuminazione...e perché non mischiare il philadelphia con la Nutella???? Siiiiiii...che ideona!!!!! Sac a poche e risultato da sballo! Poi c'é anche da dire che la ricetta di questi muffin é veramente super, semplice e velocissima! L'ho trovata su internet, mi sono fidata e ho fatto strabene...sono venuti belli alti e morbidissimi ed é giusta giusta per la mia teglia da 12 muffin!  Poi...cento punti a favore di questi muffin...piacciono a mio figlio (glieli do senza copertura visto che è ancora piccolino), avete capito perché li rifarò ancora un bel po' di volte???

Ingredienti (12 muffin):
250 gr di farina 00
125 gr di zucchero
2 uova
80 gr di burro
100 gr di ricotta
1/2 bicchiere di latte
1 bustina di lievito per dolci
2 pere piccole
gocce di cioccolato fondente qb (facoltative)
zucchero a velo

Per la copertura:

2 confezioni di Philadelphia
Nutella q.b. (almeno 4-5 belle cucchiaiate :-)))
Zuccherini da guarnizione

Procedimento:
In una ciotola unire, la farina, il lievito e lo zucchero. Aggiungere quindi le uova, il burro sciolto a bagnomaria e freddo, il latte e la ricotta. Sbucciare le pere e tagliarle a tocchetti, unire al composto le pere e le gocce di cioccolato leggermente infarinate (facoltative). Mescolare e riempire per 2/3 i pirottini nell'apposita teglia. Se non usate i pirottini e non disponete della teglia, potete utilizzare le tegliette monouso in alluminio. Infornare nel forno caldo a 180°C per circa 25-30 minuti. Sfornare, e lasciare raffreddare. Intanto preparare la copertura mescolando Philadelphia e Nutella, servirsi di un sac a poche e adagiare la copertura sui muffin,  quindi cospargere di zuccherini.